home  »  Meditazioni  »  Incontro con Fraternità Francescana Internazionale

Incontro con Fraternità Francescana Internazionale

La Fraternità di Istanbul ha come obiettivo generale testimoniare la forma di vita evangelica, promuovendo il dialogo ecumenico ed interreligioso, vivendo la comunione con la Chiesa locale e offrendo un servizio di formazione permanente all’Ordine.

Il rapporto con Dio è alimentato dalla preghiera quotidiana in fraternità, la lectio divina settimanale e la partecipazione frequente alla preghiera di altre tradizioni cristiane e di altre religioni.

La vita fraterna è caratterizzata dalla diversità culturale che richiede accoglienza reciproca e disponibilità all’espropriazione. I frati s’impegnano a vivere questa diversità culturale come mutuo arricchimento.

Nella dimensione di Minorità, i fratelli lavorano curando la qualità della vita e del servizio più che l’efficienza e i risultati, mettendo al centro la gratuità. Nella misura delle loro possibilità, vengono in aiuto ai fratelli più bisognosi, particolarmente attraverso l’associazione IIMP (Istanbul Interparish Migrant Program), coordinata dalle Chiese protestanti. Questo fatto offre ai frati l’opportunità di rapporti ecumenici molto significativi. I frati rispondono volentieri alle molteplici richieste della Chiesa locale.

La dimensione evangelizzatrice è vissuta prioritariamente nello sviluppo del dialogo ecumenico ed interreligioso. Si cerca di partecipare come fraternità sia alle attività organizzate dai frati che da altri. Vari sono gli appuntamenti annuali: Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, impegno nel mese di Ramadan, corso di formazione permanente, visita alla moschea di Şişli, preghiera interreligiosa nello spirito d’Assisi … Diverse sono anche le attività nella Chiesa locale: articoli nella rivista diocesana Presence, commissione interreligiosa, commissione ecumenica … Molte sono le richieste di gruppi, singole persone e a volte giornalisti che desiderano conoscere la vita della fraternità e l’impegno nel campo del dialogo.

Il servizio di pastorale ordinaria si offre ad alcune comunità linguistiche: Parrocchia di San Luigi dei Francesi, Parrocchia italiana di Santa Maria Draperis, Comunità coreana nella stessa parrocchia, Eucaristia domenicale in lingua spagnola ecc.